OLIO DI CBD: un database di domande e risposte

Qui trovi le risposte alle domande che più di frequente ci rivolgono i nostri clienti sull’uso dell’olio di CBD e domande più specifiche sui nostri prodotti. Se non trovi la risposta alla tua domanda, contattaci tramite il nostro SERVIZIO CLIENTI.

FAQ GENERICHE

L'olio di CBD ha effetto drogante?

I nostri prodotti sono standardizzati con quantità specifiche di cannabinoidi secondo le normative italiana vigenti “privi di efficacia drogante”.

Posso guidare se prendo l'olio di CBD?

Non c’è nessun problema nel guidare dopo aver assunto l’olio di CBD perchè I le quantità specifiche di cannabinoidi presenti all’interno dei nostri prodotti rientrano all’interno del range ritenuto legale dalla normativa italiana vigente. Inoltre queste quantità sono “prive di efficacia drogante” e non compromettono la lucidità necessaria alla guida.

COME UTILIZZARE I NOSTRI PRODOTTI

Quali sono i vantaggi e le caratteristiche del vostro olio di CBD?

L’olio di CBD TEARHEMP ha delle peculiarità che lo rendono unico nel suo genere:

  • Certificato ICEA (rilasciato solo se ci sono tutte le caratteristiche previste dalla normativa BIO ) che ne conferma le caratteristiche di prodotto biologico
  • Limpido e Privo di residui (assenza di cere e clorofille)
  • Decarbossilato al 99,999…%
  • Testato (ogni lotto è analizzato e testato da un laboratorio esterno ed accreditato )
  • Ricco di acidi grassi e vitamine indispensabili per la nostra dieta
  • PURO (cristalli di CBD sono puri al >99% e naturali)
  • Ampia scelta di concentrazione dal 3% al 30%
  • Marchio registrato
Che differenza c’è tra il PURE e il COMPLEX?

La nostra linea TEARHEMP PURE  è senza THC (completamente assente- valori 0,00%) mentre la linea TEARHEMP COMPLEX  contiene THC con valori < 0,18%. Ricordiamo che questo valore di THC non ha alcun effetto drogante ed è sotto la soglia permessa dalla normativa.  Un’altra differenza è sulla quantità di contenuto fitocomplesso, che nel caso di TEARHEMP PURE  è un contenuto medio basso mentre TEARHEMP COMPLEX  il contenuto di fitocomplesso, terpeni, flavonoidi, ect.è alto. Ricordiamo che il fitocomplesso è l’insieme dei componenti chimici di una pianta, risultante dalla naturale combinazione del principio attivo con altre sostanze, terapeuticamente inattive (per es., cellulosa) o con attività di natura diversa, ma che globalmente conferiscono alla pianta le specifiche proprietà terapeutiche per cui viene utilizzata. I principi attivi presi singolarmente, infatti, possono rivelarsi meno efficaci o con effetti diversi da quelli della pianta nel suo complesso.

Nella Linea COMPLEX, essendoci tutti gli elementi della pianta “Si crea l’effetto  entourage = cooperazione. Questo si evince dagli studi fatti sulle proprietà terapeutiche dei cannabinoidi. Ogni componente dell’estratto potenzia la propria cascata farmacocinetica in presenza degli altri componenti. IL TUTTO E’ PIU’ DELLA SOMMA DELLE SUE PARTI”

(Prof. Sergio Barbieri – rivista Nuovo Collegamento N. 5-2020 di Utifar)

Come posso fare per acquistare i vostri prodotti?

I nostri prodotti vengono venduti in farmacia, parafarmacia, erboristeria, grow shop. La linea per i nostri amici animali è fornita anche a negozi di animali, oltre che a farmacie.

Per trovare il rivenditore più vicino a te, guarda la nostra mappa interattiva.

Se non trovi un rivenditore vicino a casa tua, te lo spediamo noi. Contattaci.

Vorrei assumere il CBD, cercavo un prodotto Biologico, ho visto il vostro sito, mi può dare delle indicazioni?

TEARHEMP  è Biologico Certificato, ai sensi del Reg. CE 834/07 e successivi aggiornamenti.

 

Ci sono controindicazioni con farmaci o antibiotici?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

E’ possibile consultare moltissimi articoli attendibili, che mettono in evidenza che non ci sono controindicazioni o interazioni con i farmaci.

Si consiglia comunque di consultare il proprio medico di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

Ho l’artrite reumatoide. L'olio di CBD mi può aiutare?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

E’ possibile consultare moltissimi articoli attendibili, che mettono in evidenza i benefici del CBD per l’artrite reumatoide e l’artrosi. Qui di seguito riportiamo alcuni link tradotti con Google Translate:

Si consiglia comunque di consultare il proprio medico di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

Sono una persona ansiosa. L'olio di CBD mi può aiutare?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

E’ possibile consultare moltissimi articoli attendibili, che mettono in evidenza i benefici del CBD per i soggetti ansiosi. Qui di seguito riportiamo alcuni link tradotti con Google Translate:

Si consiglia comunque di consultare il proprio medico di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

Soffro di attacchi di epilessia. Il CBD mi può aiutare?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

Nel 2018, negli Stati Uniti è stato approvato un farmaco a base di CBD per curare alcune forme di epilessia, presenti soprattutto nei bambini. Qui puoi consultare il link pubblicato dalla FDA del governo U.S.A.. Lo potrai leggere già tradotto con Google Translate.

FDA Approves First Drug Comprised of an Active Ingredient Derived from Marijuana to Treat Rare, Severe Forms of Epilepsy

E’ possibile consultare articoli attendibili, che mettono in evidenza i benefici del CBD nel caso di epilessia. Qui di seguito riportiamo alcuni link tradotti con Google Translate:

Si consiglia comunque di consultare il proprio medico di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

Soffro di insonnia. Mi sveglio di notte e non riesco più a dormire. L'olio di CBD mi può aiutare?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

E’ possibile consultare moltissimi articoli attendibili, che mettono in evidenza i benefici del CBD per l’insonnia. Qui di seguito riportiamo alcuni link tradotti con Google Translate:

Si consiglia comunque di consultare il proprio medico di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

COME UTILIZZARE LA NOSTRA LINEA DI CBD PER ANIMALI

Per quali patologie è indicato l'olio di CBD per animali?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

L’olio di CBD dato agli animali ha riscontrato benefici nelle patologie croniche in prevalenza osteoarticolare o neurologiche, nelle forme epilettiche o in animali malati di tumore, in affiancamento alla terapia.

Scarica l’intervista sui benefici del CBD negli animali rilasciata dal dott. Bettio, medico veterinario. 

Si consiglia comunque di consultare il proprio veterinario di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

Come deve essere dato il CBD agli animali domestici?

Non siamo autorizzati a rilasciare dichiarazioni di natura medico-sanitaria.

Il Sistema Endocannabinoide è presente in tutte le specie animali tranne che gli insetti. L’olio di CBD per animali può essere quindi somministrato con le stesse modalità utilizzate per le persone. 

In una interessante intervista rilasciata a Nuovo Collegamento, una rivista rivolta ai farmacisti, il Dott. Bettio, medico veterinario, racconta la sua esperienza sulle modalità di somministrazione del CBD agli animali domestici: “In genere utilizzo la forma su base oleosa perchè la trovo di più facile somministrazione sia nel cane che nel gatto. I dosaggi sono spesso individuali e vanno calibrati in base alla razza dell’animale, il peso, ma anche della patologia in atto e della sensibilità e risposta alla somministrazione dell’olio. Le percentuali di CBD che consiglio vanno dal 1,5% per cani e gatti di piccola taglia, dal 3% al 5% per cani di media taglia, fino al 15% per cani di grossa taglia.”

Scarica l’intervista sui benefici del CBD negli animali rilasciata dal dott. Bettio, medico veterinario. 

Si consiglia comunque di consultare il proprio veterinario di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

 

Il mio animale ha crisi epilettiche. Può essere utile il CBD?

Non siamo autorizzati a dare indicazioni di tipo medico.

L’olio di CBD dato agli animali ha riscontrato benefici in patologie neurologiche, e nelle forme epilettiche.

Scarica l’intervista sui benefici del CBD in casi di epilessia negli animali rilasciata dal dott. Bettio, medico veterinario. 

Si consiglia comunque di consultare il proprio veterinario di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

Il mio animale ha un tumore e soffre molto. Può essere utile il CBD?

Non siamo autorizzati a dare indicazioni di tipo medico.

L’olio di CBD dato agli animali ha riscontrato benefici in patologie oncologiche, in affinamento alla terapia convenzionale.

Scarica l’intervista sui benefici del CBD in casi di tumore negli animali rilasciata dal dott. Bettio, medico veterinario. 

Si consiglia comunque di consultare il proprio veterinario di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

Il mio animale trascina le zampe posteriori per via dell'artrite. Può essere utile il CBD?

Non siamo autorizzati a dare indicazioni di tipo medico.

L’olio di CBD dato agli animali ha riscontrato benefici per alcune patologie invalidanti che portano dolore cronico, come ad esempio le patologie osteoarticolari.

Scarica l’intervista sui benefici del CBD negli animali rilasciata dal dott. Bettio, medico veterinario. 

Si consiglia comunque di consultare il proprio veterinario di fiducia per chiarire eventuali dubbi.

CONTATTI

ECOHEMP®

Viale della Tecnica, 30
45020 Villanova Del Ghebbo (RO)

Tel. 0425 648583

SiNo
Dichiaro di aver preso visione dell'Informativa privacy e acconsento al trattamento dei dati personali secondo quanto ivi descritto, in conformità al Regolamento UE 2016/679 (GDPR).